Fitoterapia

  • L’uso delle piante medicinali incontra sempre più favore da parte del pubblico: medici, farmacisti ed altre figure professionali sono pressati da richieste di informazioni e di prescrizioni da parte del pubblico. Inoltre esiste una forte offerta commerciale che sempre di più viene proposta anche attraverso i canali classici degli informatori farmaceutici.

    .

    D’altro canto, se da un lato la scienza oggi ha confermato le possibilità ed i limiti dei prodotti vegetali, fornendo le basi per un utilizzo razionale della Fitoterapia, dall’altro i piani di studio universitari raramente affrontano questi temi se non in maniera del tutto marginale, e spesso nettamente superata. Per rispondere alla domanda di formazione da parte di medici e farmacisti su questi argomenti, viene istituita la Scuola.

    .

    A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO DI FITOTERAPIA

    Il corso è rivolto a Medici Chirurghi, Odontoiatri, Medici Veterinari e Farmacisti . Per queste figure è prevista l’abilitazione (saranno ammessi gli uditori). 

    .

    FORMAZIONE

    Il percorso di formazione abilitante della durata di 500 ore, distribuito su 3 moduli,si articola in 400 ore di teoria e 100 ore di pratica e si svolgerà un weekend al mese e precisamente il sabato e la domenica*.

    *N.B. : Il programma potrebbe subire delle variazioni che verranno comunicate tempestivamente

    .

    Nello specifico avremo:

    MODULO ...FORMAZIONE IN
    AULA/LABORATORIO
    -ORE-
    ...PRATICA CLINICA
    - ORE -
    ...ORE TOTALI
    134 134
    II° 133 30 163
    III° 133 70 203
    Totale 400100500

    .

    Il primo anno è dedicato principalmente alla conoscenza degli strumenti della Fitoterapia, cioè le caratteristiche generali delle piante medicinali, dei prodotti che se ne ricavano e sui criteri per valutare la rispondenza di un determinato prodotto agli scopi terapeutici. Il secondo ed il terzo anno sono dedicati all’approfondimento della Fitoterapia clinica relativa alle patologie degli apparati e dei sistemi organici. Per ogni sistema verrà analizzata l’eziologia delle singole patologie, i possibili punti di attacco, i fitoterapici che possono essere impiegati, il loro meccanismo d’azione e la loro affidabilità, sempre in base ai criteri di valutazione della medicina moderna, senza trascurare i possibili effetti collaterali e/o le interazioni con altri farmaci, a garanzia della sicurezza d’uso: in altre parole verrà proposta una Evidence Based Phytotherapy.

    .

    La direzione della Scuola sarà affidata al dott. Nerio Nesladek , specialista in Ginecologia ed Ostetricia, perfezionato in Fondamenti Razionali della Medicina Cinese, Medico di Medicina Generale. Cofondatore della Scuola di Fitoterapia di Trieste. Ha insegnato in vari Master di Fitoterapia, e da diversi anni insegna Fitoterapia clinica al Corso di Perfezionamento dell’Università di Trieste. Ha partecipato come relatore a diversi Congressi medici e ha tenuto corsi di formazione per informatori scientifici in campo fitoterapico.  Scopri la sua formazione!

    .

    Il coordinamento didattico sarà affidato al prof. Roberto della Loggia, figura nota nella comunità scientifica della Fitoterapia. 

    I docenti, scelti dal direttore e dal coordinatore, a loro volta saranno figura altamente qualificate nel campo di insegnamento loro affidato.

    .

    Il Corso prevede una frequenza minima dell’80% dell’intero percorso pratico-teorico , il quale comprende:

    – Lezioni frontali

    – FAD (Formazione a Distanza)

    – Seminari

    – Attività di gruppo

    – Tirocinio

    – Tutoraggio

    – Studio individuale

    .

    A conclusione di ogni anno di formazione è necessario il superamento di esame teorico-pratico, mentre al termine dell’intero triennio e dopo il superamento di un esame finale, verrà rilasciato un attestato in conformità ai requisiti richiesti che consentirà l'iscrizione del professionista agli elenchi degli esercenti la disciplina.

    .

    OBIETTIVI

    La Scuola ha l’obiettivo di formare professionisti con conoscenze aggiornate sui fitoterapici e competenze necessarie per un loro corretto impiego in sostituzione e/o integrazione ai farmaci convenzionali. Le nuove acquisizioni sperimentali e cliniche sulle piante medicinali e sui loro derivati, associata alla crescente offerta di prodotti fitoterapici sul mercato, richiedono infatti professionalità in grado di conoscere gli ambiti, le modalità d’uso e la qualità di tali prodotti, anche al fine di prevenire reazioni avverse derivanti da un impiego scorretto o dall’interazione con i farmaci di sintesi.

    .
    SEDE DI SVOLGIMENTO CORSO

    Il corso si terrà presso la Masseria Notarangelo - Centro Congressuale in Medicine Complementari a Fasano (BR), C.da Conca D’Oro 6

    .

    .SERVIZI AGGIUNTIVI

    • Vi è la possibilità di usufruire di una convezione che prevede prezzi agevolati per tutti coloro che hanno necessità di pernottare presso Fasano;
    • Vi è la possibilità di usufruire di una convenzione per eventuali pranzi o cene al di fuori degli orari di lezione;
    • Vi è la possibilità di usufruire di un servizio navetta dalla stazione di Fasano alla sede di svolgimento corso (Masseria Notarangelo) e viceversa.

    .

    ISCRIZIONI E INFORMAZIONI

    Le iscrizioni corsi sono aperte!

    .

    Scarica il modulo di pre-iscrizione al percorso abilitante di Fitoterapia disponibile in allegato e da inoltrare all'indirizzo mail info@difemec.it.

    .

    Per ricevere ulteriori informazioni e per iscrizioni, telefonare al numero 080.8761321, oppure inviare una mail a info@difemec.it.

    .

    Scarica il programma del percorso di fitoterapia

    Modulo pre-iscrizione corso abilitante fitoterapia